Come risolvere Windows Defender non verrà avviato

Gli utenti di Microsoft Windows 10 potrebbero riscontrare un problema comune in cui Windows Defender non verrà avviato sul proprio sistema. Il problema è spesso notato quando si tenta di attivare la protezione antivirus. Invece dell'accensione del servizio, si aprirà la cartella Windows \ System32.

Le seguenti correzioni di solito risolveranno questo problema.

Correzione 1: assicurarsi che i servizi siano avviati

  1. Tenere premuto il tasto Windows e premere " R " per visualizzare la casella Esegui.
  2. Digitare " services.msc ", quindi premere " Invio ".
  3. Seleziona " Nome " nella parte superiore della riga per ordinare per nome, quindi scorri fino alle voci che iniziano con " Windows Defender ".
  4. Apri tutto ciò che inizia con " Windows Defender " e assicurati che " Tipo di avvio " sia impostato su " Automatico ". Dovrebbero essere elencati come:
    • Windows Defender Advanced Threat Protection Service
    • Windows Defender Antivirus Network Inspection Service
    • Windows Defender Antivirus Service
    • Windows Defender Firewall
    • Windows Defender Security Center
  5. Riavvia il computer, quindi controlla se Windows Defender si avvia.

Correzione 2 - Correzione del registro

  1. Accedere al computer utilizzando un account che disponga dei diritti di amministratore.
  2. Tenere premuto il tasto Windows e premere " R " per visualizzare la casella Esegui.
  3. Digitare " regedit ", quindi premere " Invio ".
  4. Si apre l'editor del registro. Passare alla seguente posizione nel Registro di sistema:
    • HKEY_LOCAL_MACHINE \ SOFTWARE \ Microsoft \ Windows Defender
  5. Fare clic con il tasto destro sulla cartella Windows Defender, quindi selezionare " Autorizzazioni ".
  6. Si apre la finestra Permessi. Seleziona il pulsante " Avanzate ".
  7. Seleziona il link " Cambia " nella parte superiore della finestra.
  8. Nel campo " Immettere il nome dell'oggetto da selezionare ", digitare " Amministratori ", quindi selezionare " OK ".
  9. Seleziona " Sostituisci proprietario in sottocontenitori e oggetti " quindi seleziona " Applica ".
  10. Fare doppio clic sulla voce di autorizzazione " Amministratori ".
  11. Seleziona la casella " Controllo completo ", quindi seleziona " OK ".
  12. Seleziona nuovamente " OK ", quindi chiudi l'editor del registro.
  13. Scarica il file DefenderFix.zip. Questo file contiene informazioni per correggere una chiave di registro.
  14. Aprire " DefenderFix.zip ", quindi aprire il file " DefenderFix.reg ".
  15. Quando viene richiesto di importare le modifiche, selezionare " ".
  16. Riavvia il computer, quindi controlla se Windows Defender si avvia.