Outlook: risolvere "Il file username.ost è in uso e non è possibile accedere" Errore

Microsoft Outlook 2016 si è bloccato a oggi. Quando ho provato a lanciarlo di nuovo, ho ricevuto un errore che diceva:

File di dati di Outlook - Il file C: \ Utenti \ nome utente \ AppData \ Local \ Microsoft \ nome utente \ nomeutente.ost è in uso e non è possibile accedervi. Chiudere qualsiasi applicazione che utilizza questo file e quindi riprovare. Potrebbe essere necessario riavviare il computer.

Riavviare il mio computer non era un'opzione al momento. Ecco come puoi risolvere il problema.

Correzione 1: uccide tutti i processi correlati a Outlook

  1. Fare clic con il tasto destro del mouse sulla barra delle applicazioni e selezionare " Task Manager ", oppure premere CTRL + ALT + Cancella, quindi selezionare " Task Manager ".
  2. Seleziona la scheda " Processi ".
  3. Cerca qualsiasi cosa denominata " Communicator ", " Lync ", " ucmapi " o " Outlook ". Se trovi elementi relativi a questi, selezionalo, quindi seleziona il pulsante " Termina operazione ".

Correzione 2 - Riavvia il computer

Piuttosto che passare tutto il giorno a cercare di capire il processo che esegue il hogging del file, prova a fare un semplice riavvio del computer. Seleziona " Start "> " Riavvia ".


Correzione 3 - Disabilita la modalità cache

  1. Chiudi Outlook.
  2. Apri " Pannello di controllo " e seleziona " Posta ".
  3. Seleziona il pulsante " Account di posta elettronica ".
  4. Scegli la scheda " Email ".
  5. Evidenzia l'indirizzo email che ti dà l'avviso (email.ost), quindi seleziona " Cambia ".
  6. Deseleziona " Usa modalità cache scambiata ".
  7. Selezionare " Avanti " quindi " Fine ".

Ora tenta di avviare nuovamente Outlook. Spero che ora funzioni bene. Questo è più di una soluzione alternativa rispetto a una correzione, poiché passa a dove stai utilizzando Outlook direttamente dal server. Ciò potrebbe causare problemi di velocità. In caso di problemi con la modalità cache scambiata disabilitata, provare a riattivarla in un secondo momento ricontrollando la casella " Usa modalità cache scambiata " al punto 6 sopra.

Se nessuna di queste correzioni funziona, potresti avere un altro computer o programma che acquisisce il file OST. Fa in modo che tutto ciò che utilizza Outlook sia completamente chiuso su qualsiasi workstation che possa interfacciarsi con Outlook.

Grazie ad Alix Jimenez per Fix 3.